fbpx

Tiziana Biscu

Sono Tiziana Biscu, in seguito alla maturità classica ho conseguito la Laurea in Scienze Politiche con specializzazione in politiche economiche.
Ho trascorso la mia adolescenza a Roma dove sono nata e vivo ad Olbia da quando i miei genitori, di origine sarda, decisero di trasferirsi qui.
Qui sono nati i miei figli Antonio e Alessandro ora universitari e in questa città mi sono formata professionalmente nella compagnia aerea Airitaly grazie alla quale, nei 30 anni di collaborazione, mi è stata data la possibilità di occuparmi dell’area commerciale, della comunicazione e dell’ufficio stampa di cui sono stata responsabile per diversi anni. Questa importante esperienza lavorativa, terminata anzi tempo per i ben noti motivi, mi ha permesso di mettere in evidenza i miei aspetti caratteriali più peculiari, quali coordinare un team di lavoro grazie alla capacità di ascolto e di fare sintesi tra diverse punti di vista.
Sono consulente per l’organizzazione di grandi eventi quali concerti, mostre culturali, seminari e conferenze e da un pò di anni gestisco alcune strutture ricettive e un home restaurant con la mia famiglia, aperto nella nostra terrazza dove accogliamo i nostri ospiti.
Sono attualmente in carica come consigliere comunale, componente della commissione cultura, pubblica istruzione e di quella per i servizi sociali.
A questi 5 anni di impegno civico credo di aver apportato molto di me come madre, donna impegnata nel mondo professionale e nel sociale: per diversi anni ho anche ricoperto orgogliosamente l’incarico di direttore provinciale per il nord Sardegna in Special Olympics, organizzazione internazionale che da 60 anni si occupa dell’inclusione nel mondo dello sport delle persone affette da disabilità intellettive. Ho sempre creduto che la nostra meravigliosa città possa essere decisamente migliore di come appaia ai nostri occhi. Più inclusiva, più funzionale, capace di dare maggiori opportunità ai nostri ragazzi e maggiore attenzione ai nostri anziani. L’impegno che molti miei concittadini, a partire dalla mia famiglia, mi hanno chiesto di assumere nuovamente non mi spaventa anche se prevede assoluta dedizione perché sono certa che a ripagarmi sarà la soddisfazione di aver contribuito a migliorare la città che amo.

Come votarmi

Traccia una croce sul simbolo "Liberi" e scrivi "Tiziana Biscu"

Tiziana Biscu